AZIENDA DI CONFEZIONAMENTO VENETO: LA PROGETTAZIONE DEI MODELLI

La fase per eccellenza di una collezione di moda in un’azienda di confezionamento veneto inzia con la raccolta e l’analisi sulle tendenze.

Questa fase comprende tutte le competenze richieste dalla realizzazione della collezione: l’area creativa, con i consulenti esterni, l’area strategica o di brand management, l’aria produttiva manifatturiera e l’area commerciale.

Nel calendario stagionale di un’azienda di confezionamento veneto, l’inizio della nuova collezione di moda è affidato al reparto marketing con le analisi dei risultati della stagione precedente.

La fase di progettazione di una nuova collezione di moda in un’azienda di confezionamento veneto parte quando si è conclusa la campagna vendite della collezione dell’anno precedente.

Quando si avvia la collezione di moda in un’azienda di confezionamento veneto , è necessario possedere queste informazioni:

  • sul successo o falliemnto del sell-in della collezione di moda e dei singoli capi di abbigliamento per temi, modelli, tessuti e varianti;
  • le prima indicazioni che riguardano l’avvio di stagione per quanto riguarda il sell-out dei capi di abbigliamento.

Un processo utile per trasmettere questo lavoro di analisi all’ufficio stile interno e ai consulenti esterni è quello di mostrare il contributo dei diversi capi di abbigliametno e il fatturato complessivo della collezione di moda.

Gli elementi vanno disposti, anche fisicamente, nel corso delle riunioni, in ordine decrescente di importanza a partire dal modello che ha realizzato il maggior successo e conta per la quota maggiore dei ricavie a seguire fino a quello che ha avuto meno successo.

Il risultato serve per individuare quali modelli della stagione precedente vanno riproposti e quali modifiche apportare, considerando le analisi delle tendenze.

In seguito, si definiscono le caratteristiche dei vari modelli da introdurre e che rispecchieranno le analisi delle tendenze e le soglie massime di prezzo dei vari capi che comporranno la collezione di moda dell’azienda di confezionamento veneto, che sia l’ufficio stile interno che i consulenti esterni utilizzeranno come riferimento nella fasi di sviluppo dei modelli e influenzeranno la scelta dei materiali e delle lavorazioni, come tesutti, finissaggi e ricami.

Questa fase in genere si conclude quattro o cinque mesi prima della presentazione delle collezioni, dando inizio all’attività da parte dell’ufficio stile e dei consulenti stilistici esterni per la realizzazione dei modelli.

Sei uno stilista o una grande azienda di moda e cerchi qualcuno che realizzi il tuo prossimo campionario di abbigliamento?

La ricerca per migliorare le fasi nella produzione di campionari di moda è alla base della nostra produzione. Allo stoccaggio dei tessuti ed accessori in magazzino, segue la stesura, il taglio, la sobaratura, l’adesivatura ed il rifilo. Tutto è prodotto per essere trasferito nei laboratori per il confezionamento dei campionari. Stiro e collaudo chiudono il ciclo di lavoro per poi trasferire i campionari di moda con nostri mezzi nelle sedi dei clienti.

Tutte le lavorazioni di pulitura bordi, punti e cuciture sono fatte a mano dalle esperte sarte di Trondoli Group SRL.

Contatta subito Trondoli Group SRL, azienda specializzata nel confezionamento conto terzi per realizzare il tuo campionario di moda!

LASCIA UN COMMENTO