IL CAMPIONARIO DI ABBIGLIAMENTO COME FATTORE CRITICO DI SUCCESSO

Un campionario di abbigliamento diversificato, composto di tessuti innovativi, al passo con la moda, rappresenta il principale fattore di successo e di sviluppo di un’azienda tessile. I nuovi capi di abbigliamento, infatti, sono il biglietto da visita dell’impresa, e la fonte di un vantaggio competitivo duraturo nel tempo.

I campionari di abbigliamento costituiscono il motore delle aziende tessile, in quanto dall’apprezzamento del campionario dipende il mantenimento della predominanza stilistica delle imprese ed il conseguente sviluppo nel mercato.

Per ottenere dei buoni risultati, però è necessario investire sul processo di sviluppo del campionario, sia nella fase ideativa (Ricerca), sia in quella promozionale (Marketing).

Il processo di creazione del campionario di abbigliamento

Per processo di creazione del campionario di abbigliamento si intende un insieme di azioni elementari, “tecnicamente omogenee” e correlate tra loro, finalizzate all’ideazione, realizzazione, promozione e gestione logistica dei campioni di tessuto.

realizzazione campionario trondoli group srl

Le principali azioni svolte nel processo di creazione di un campionario di abbigliamento sono:

  1. Ricerca ed ideazione estetica del prodotto;
  2. Prima realizzazione dei prototipi dei campionari di abbigliamento;
  3. Preparazione del campionario;
  4. Promozione del campionario;
  5. Realizzazione dei tagli di tessuto;
  6. Gestione logistica del magazzino campioni

La ricerca ed ideazione estetica del prodotto è la fase creativa dell’intero processo, affidata a stilisti e tecnici i quali spesso lavorano a stretto contatto, da un lato, con i dirigenti che hanno alle spalle un’esperienza pluriennale nel settore tessile e, dall’altro, con l’ufficio commerciale che costituisce l’interfaccia dell’azienda tessile presso i clienti ed ha un ruolo cruciale nella misurazione del livello di successo della collezione di moda.

Alcune aziende di abbigliamento hanno rapporti continuativi con consulenti esterni che possono monitorare tutte le fasi del campionario di abbigliamento, fino alla realizzazione del campione. Di solito, tali figure vengono utilizzate come precursori di tendenze relativamente ad una linea particolari di tessuti.

La realizzazione dei prototipi dei campionari di abbigliamento consiste nella progettazione dei tessuti, un’attività complessa, nella quale il ruolo principale viene svolto da quelle attività che hanno il fine di verificare se l’idea stilistica, definita a livello teorico, una volta tradotta in termini pratici fornisce un risultato apprezzabile e coerente con lo stile che si è scelto di seguire per la collezione in corso di realizzazione.

Per le fasi più operative di realizzazione dei prototipi, i tecnici sono gli indiscussi “protagonisti”, in quanto si occupano di gestire e sviluppare il passaggio dall’idea creativa alla realizzazione del tessuto. In concreto tale passaggio si sviluppa attraverso la realizzazione dei cosiddetti fazzoletti. Questi sono contenuti in una pezza che appare come un pacthwork, in quanto è composta da tessuti realizzati attraverso combinazioni di trama e ordito tra loro diverse per colori e disegno.

 

Sei uno stilista o una grande azienda di moda e cerchi qualcuno che realizzi il tuo prossimo campionario di abbigliamento?

Trondoli Group SRL si rivolge ad aziende di moda di tutta Italia per la realizzazione di campionari di abbigliamento femminile, offrendo un servizio celere e di altissima qualità per campionari 100% Made in Italy e realizzati ad opera d’arte.

Tutte le lavorazioni di pulitura bordi, punti e cuciture sono fatte a mano dalle esperte sarte di Trondoli Group SRL.

Contatta subito Trondoli Group SRL, azienda specializzata nel confezionamento conto terzi  per realizzare il tuo campionario di abbigliamento!

 

 

LASCIA UN COMMENTO