Come realizzare la tua linea di abbigliamento con Trondoli Group SRL

Vorresti lanciare una tua linea di abbigliamento?

Con questo articolo di Trondoli Group SRL imparerai come progettare e avviare una collezione di moda.

Il primo passo è quello di creare la missione della collezione di moda, cioè il profilo e la ispirazione della collezione e per questo bisogna individuare:

  • Stagione: Primavera/Estate – Autunno/Inverno.
  • Genere: Maschile, femminile, unisex, junior, bambini, ecc.
  • Tipo di mercato: Casuale, sport, bridal, lingerie, curvy, ecc.
  • Target: Mass market, esclusivo, medio, alto, ecc.

Ecco alcuni esempi di collezione di moda con diversi tipi di target:

Tipo di cliente: più informazioni conoscete sul tipo di clientela alla quale volete rivolgervi, più sarete in grado di creare prodotti adatti al loro stile di vita.

Vi dovete porre domande semplici come: Dove vivono i nostri clienti? cosa fanno? Quali sono i loro interessi? Qual è il loro stile di vita? Come spendono il loro denaro?

Gli elementi che raccoglierete saranno sufficienti per definire il tipo di pubblicità e di marketing che potrebbe essere utilizzato per promuovere le vendite della vostra collezione e persino a saper scegliere l’ubicazione dei vostri negozi.

Ora parliamo della fonte di ispirazione per la collezione di moda, ovvero il tema da utilizzare come riferimento per modelli.

L’analisi e l’approfondimento della fonte o tema di ispirazione tenderà gradualmente a prendere forma e con l’avanzamento progressivo dello studio del tema scelto, inizierete a individuare le parole chiave e concetti stilistici su cui vi concentrerete per sviluppare il vostro progetto.

A questo punto è necessario eseguire l’analisi delle tendenze di moda del momento: tessuti, colori, accessori, ecc.produzione abbigliamento: la creazione

Anche questa è un’informazione in indispensabile che vi aiuterà a definire le caratteristiche del prodotto, inoltre è essenziale al momento di presentare la vostra collezione.

Dopo aver creato i primi schizzi, selezionate i capi finali tenendo come regola d’oro che i pezzi si possano abbinare facilmente l’uno con l’altro.

Tutti i dettagli di cucitura e assemblaggio dovrebbero essere illustrati nella migliore maniera possibile nei disegni per facilitare la comprensione nella fase di produzione tessile.

In seguito dovete sviluppare i figurini illustrativi, con l’obiettivo principale di mostrare le caratteristiche dei materiali quali il peso, la consistenza, volume, movimento ecc.

In questa fase è necessario ricordare il profilo, in questo modo le posture, gli accessori e l’atteggiamento generale dei figurini, che dovranno combaciare perfettamente con le caratteristiche scelte.

Infine, dovranno essere compilate accuratamente e in forma dettagliata le schede tecniche di produzione, dove si indicano tutti i dettagli relativi al prodotto e la realizzazione di ogni pezzo.

Uno dei processi più impegnativi, ma senza dubbio uno dei più importanti, in quanto è da queste schede che la vostra collezione prenderà forma e diventerà un campionario.

Sei uno stilista o una grande azienda di moda?

Trondoli Group SRL si rivolge agli stilisti e alle grandi aziende del settore della moda per la realizzazione di campionari di abbigliamento femminile.

Il team è composto da personale altamente qualificato con una profonda passione per il proprio lavoro, macchinari all’avanguardia e l’accurato controllo nell’azienda di tutte le fasi del ciclo produttivo hanno permesso a Trondoli Group SRL di specializzarsi nel confezionamento di abbigliamento femminile in grado di soddisfare a pieno qualsiasi richiesta del cliente.

Il metodo e l’organizzazione puntuale, l’elevato standard tecnologico delle apparecchiature ed il controllo qualità finale attento e curato permettono a Trondoli Group SRL di realizzare linee di moda impeccabili nei singoli dettagli.

Rendi il tuo sogno di creare una collezione di moda realtà, contattaci subito per un preventivo!

LASCIA UN COMMENTO